Culture Impact Matters

Impacting Rome (IR) è un progetto sperimentale di innovazione sociale che contribuisce a creare e sostenere un ecosistema digitale al servizio di una migliore e moderna produzione e fruizione della cultura. IR combina il valore di una piattaforma digitale e di un laboratorio per la formazione dei nuovi professionisti della cultura.

Fare leva sul valore dei dati, Fare crescere l'ecosistema della cultura, Dare valore all'impatto, Disegnare il futuro, Abitare la complessità
IR elabora

IR elabora

Impacting Rome elabora le informazioni raccolte per accrescere il valore dell’ecosistema facilitando e incrementando la produzione e fruizione di iniziative culturali.

IR mappa

IR mappa

Impacting Rome mappa le attività, i luoghi e gli spazi della cultura nella città di Roma, tramite una piattaforma digitale pensata per facilitare la condivisione della conoscenza e la messa in relazione dei diversi attori.

IR collega

IR collega

Impacting Rome collega tutti i protagonisti dell’ecosistema culturale: amministrazioni, investitori, professionisti, organizzatori, operatori, cittadini.

IR forma

IR forma

Impacting Rome forma figure professionali capaci di muoversi in un sistema culturale complesso, attraverso un laboratorio innovativo ispirato dall’ibridazione delle discipline e delle competenze.

Finanziato nell'ambito di

Fondo per l'innovazione sociale Presidenza del Consiglio dei Ministri

Vuoi saperne di più?

Resta in contatto con noi per essere aggiornato sulle attività di Impacting Rome

progetto

Il progetto Impacting Rome presentato da Roma Capitale – Dipartimento Attività Culturali (DAC) – incide sull’animazione culturale e l’inclusione sociale. Mette al centro i nuovi dispositivi finanziari, basati sulla remunerazione dell’impatto del progetto, affiancandoli all’innovazione amministrativa, per trovare soluzioni non standard, sostenibili e scalabili a bisogni sociali non più eludibili.

Framework

IR punti salienti

  • OBIETTIVI
  • ELEMENTI COSTITUTIVI
  • RISULTATI ATTESI

Avvicinare cultura e cittadini, eliminando i principali ostacoli alla partecipazione culturale.

Coinvolgere giovani inoccupati nell’ecosistema culturale, formando nuove figure professionali che siano in grado di muoversi efficacemente in contesti professionali in crescita quale quello culturale e creativo.

IR-Platform

Una piattaforma capace di:

  • mappare la vita culturale della città, dalla quale tutti i tipi di attori coinvolti possano trarre vantaggio;
  • fornire sostegno alle decisioni e alle attività di investitori, amministrazione e produttori grazie alla capacità di aggregare e generare dati di qualità sulla vita culturale;
  • erogare servizi volti a favorire l’incontro tra operatori della cultura, risorse locali, investitori e pubblico.

IR-Lab

Un laboratorio che vuole:

  • formare figure professionali capaci di operare in ecosistemi complessi;
  • indagare e rispondere alle esigenze reali degli utenti che usufruiranno della piattaforma;
  • fornire percorsi di accompagnamento al design e allo sviluppo di progetti culturali.

1.

Offerta culturale

Le amministrazioni potranno avere una comprensione più ampia del sistema di offerta culturale cittadina formale e informale, così da ottimizzare l’allocazione delle risorse pubbliche.

2.

Maggiore voce ai territori

Gli operatori culturali avranno accesso a una lettura complessiva dell’ecosistema in cui operano, stabilendo così collaborazioni e relazioni più efficaci, e migliorando la capacità di ascolto del territorio.

3.

Accesso nuove professioni

Gli studenti neo-laureati e i nuovi lavoratori potranno sviluppare nuove competenze, applicandole in un settore in crescita ed evoluzione come quello creativo-culturale.

4.

Opportunità di investimento

Gli investitori potranno basare i propri investimenti su evidenze fornite dai dati, in un settore sotto questo aspetto ancora poco esplorato.

5.

Maggiore partecipazione culturale

I cittadini avranno uno strumento intuitivo e pratico con cui conoscere la vita culturale della propria città.

Avvicinare cultura e cittadini, eliminando i principali ostacoli alla partecipazione culturale.

Coinvolgere giovani inoccupati nell’ecosistema culturale, formando nuove figure professionali che siano in grado di muoversi efficacemente in contesti professionali in crescita quale quello culturale e creativo.

IR-Platform

Una piattaforma capace di:

  • mappare la vita culturale della città, dalla quale tutti i tipi di attori coinvolti possano trarre vantaggio;
  • fornire sostegno alle decisioni e alle attività di investitori, amministrazione e produttori grazie alla capacità di aggregare e generare dati di qualità sulla vita culturale;
  • erogare servizi volti a favorire l’incontro tra operatori della cultura, risorse locali, investitori e pubblico.

IR-Lab

Un laboratorio che vuole:

  • formare figure professionali capaci di operare in ecosistemi complessi;
  • indagare e rispondere alle esigenze reali degli utenti che usufruiranno della piattaforma;
  • fornire percorsi di accompagnamento al design e allo sviluppo di progetti culturali.

1.

Offerta culturale

Le amministrazioni potranno avere una comprensione più ampia del sistema di offerta culturale cittadina formale e informale, così da ottimizzare l’allocazione delle risorse pubbliche.

2.

Maggiore voce ai territori

Gli operatori culturali avranno accesso a una lettura complessiva dell’ecosistema in cui operano, stabilendo così collaborazioni e relazioni più efficaci, e migliorando la capacità di ascolto del territorio.

3.

Accesso nuove professioni

Gli studenti neo-laureati e i nuovi lavoratori potranno sviluppare nuove competenze, applicandole in un settore in crescita ed evoluzione come quello creativo-culturale.

4.

Opportunità di investimento

Gli investitori potranno basare i propri investimenti su evidenze fornite dai dati, in un settore sotto questo aspetto ancora poco esplorato.

5.

Maggiore partecipazione culturale

I cittadini avranno uno strumento intuitivo e pratico con cui conoscere la vita culturale della propria città.

Rete

Capofila

Partner

Investitore

Newsletter

Resta in contatto con noi per essere aggiornato sulle attività di Impacting Rome